Comune di Lacchiarella

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Sei qui: CASCINA CORIASCO

Cascina Coriasco

La Cascina Coriasco si trova nell'area antistante al Centro Commerciale Il Girasole; vi si accede tramite due ingressi, uno dalla S.P. 40 Binasco-Melegnano, l'altro dalla S.P. 105 Lacchiarella-Badile.
È un'antica struttura risalente alla metà dell' XI secolo, tempo in cui sorgeva l'omonimo borgo. Secondo lo scrittore Teodoro Cavallotti, Cascina Coriasco fu teatro della drammatica storia d'amore tra Zarina, figlia di Matteo Visconti, signore di Milano, e Riccardino Langosco, dell'omonima famiglia di conti di Pavia, nemici dei Visconti. Nel corso della storia, fu agli inizi del 1300 di proprietà delle monache dell'ordine delle Sorelle Umiliate che qui presero residenza.
Di proprietà del comune da oltre vent'anni, la Cascina è stata completamente ristrutturata attraverso due interventi principali: il primo risale al 1996/97 ed ha interessato la parte esterna ed il caratteristico porticato; l'altro intervento, più recente, conclusosi nel 2003, ha riguardato l'area interna, in particolare l'antica stalla. Quest'ultima è stata completamente ristrutturata ed è stato ricavato nell'area un ampio salone per eventi, banchetti, conventions.
La Cascina, utilizzata per manifestazioni ed eventi con finalità ricreative e culturali, è dotata di un'ampia cucina, di un'area bar con annessa pista da ballo, ed il salone polivalente per manifestazioni ed eventi.
Tutti possono usufruire di questa struttura: l'utilizzo infatti può essere richiesto non solo da associazioni locali e del territorio, partiti politici, organizzazioni sindacali, ma anche da cittadini privati, anche per banchetti, manifestazioni di carattere ludico ricreativo, o per concerti e serate danzanti.

 

 

"Cascina Coriasco: la storia e la rinascita" - Scarica il PDF